Home » piscine fuori terra » Piscine fuori terra da giardino: guida all’acquisto
piscine fuori terra da giardino.jpg

Piscine fuori terra da giardino: guida all’acquisto

Hai la fortuna di avere dello spazio esterno o un giardino intorno alla tua casa e in vista dell’estate avresti voglia di realizzare un piccolo angolo di paradiso dove rinfrescarti e rilassarti ogni volta che ne hai voglia?!
Le piscine fuori terra da giardino sono la risposta alla domanda.

Si tratta di piscine “mobili”, che non richiedono una predisposizione in muratura, concessioni edilizie o chissà quale altra condizione particolare. Sono la soluzione perfetta per chi cerca un prodotto di qualità e con pochi sacrifici economici e non solo. Quindi potrebbe essere la soluzione perfetta anche per te!
Oggi ti guideremo all’acquisto del modello che più soddisfa le tue esigenze.

Quali sono le caratteristiche principali di una piscina fuori terra?

piscine fuori terra da giardino


Da sempre nell’immaginario collettivo la presenza di una piscina in casa trasmette un senso di benessere e di agio economico. E vuoi per le spese di manutenzione, vuoi per il costo della “vasca” in sé, un ipotetico acquisto spaventerebbe chiunque non abbia sul suo conto in banca cifre a tanti zeri. Ma con le è tutta un’altra storia!

Questi modelli, peraltro, negli anni si sono evoluti nel design, discostandosi dall’aspetto classico delle piscine per bambini. Riescono in altre parole a giocare un notevole ruolo anche nell’arredamento estetico del giardino. Ma procediamo con ordine.

Mobilità e manutenzione, queste sono le parole che non devi perdere di vista.
Proprio grazie alla sua mobilità, qualsiasi piscina fuori terra da giardino che si rispetti potrà essere montata ovunque si desideri; il montaggio è abbastanza semplice e in pochi passi avrai per le mani il piccolo angolo di paradiso dove rifugiarti e rinfrescarti ogni volta che vorrai.
Viene spontaneo chiedersi quante attenzioni richieda un angolo di paradiso simile. Ti tranquillizziamo subito, dicendoti che nel caso della piscina fuori terra la manutenzione è piuttosto ridotta.

Questa, infatti, va riempita, “sfruttata” e infine svuotata, il tutto mediante sistemi speciali.
Se quindi rabbrividivi al sol pensiero di tubi intasati, parti ossidate, pulizia dell’acqua o pastiglie di cloro, rilassati e caccia via questi brutti pensieri.

Piscine Fuori Terra da Giardino:Ecco le tipologie più diffuse

Come accennato pocanzi, le piscine fuori terra da giardino sono l’ideale per chi è alla ricerca di praticità e costi accessibili. Negli ultimi anni, dato il gran successo riscontrato, le più importanti case di produzione hanno realizzato modelli che soddisfano le esigenze di tutti, senza mai dimenticarsi dei suoi punti di forza.
In linea generale, queste piscine per esterni hanno un aspetto sobrio e vengono costruite con materiali resistenti. In commercio si suole distinguere tra morbide e rigide, e più precisamente:

  • Piscine in struttura morbida PVC (morbide): facili da installare, sono tra le più economiche della sua categoria. La struttura è resistente ed è rinforzata da robuste placche di metallo, saldate alla base della piscina stessa, al fine di garantire una maggiore stabilità. La vasca è rivestita con un doppio strato di materiali sintetici, che conferiscono massima impermeabilità e durata nel tempo. Le piscine di questo tipo sono dotate di scaletta a “ponte” per l’ingresso in acqua e di un kit base per il mantenimento e la pulizia del prodotto in questione;
  • Piscine in PVC gonfiabili (morbide): anche in questo caso, si tratta di piscine piuttosto economiche e facili da montare. Basterà infatti gonfiare l’anello superiore e riempire. La vasca è autoportante e la struttura si alza grazie alla spinta dell’acqua; la piscina viene solitamente fornita con una pompa-filtro dotata di cartucce, semplice da smontare e ripulire;
  • Piscine in gommone: sono le piscine morbide per eccellenza! Di forma ovale o rotonda, la loro struttura non necessita di alcun rinforzo metallico, dal momento che si basa fondamentalmente sul principio di equilibrio aria/acqua. Si montano in un batter d’occhio ed è possibile posizionarle su qualsiasi tipo di superficie. Tuttavia è importante non esporle per periodi prolungati a fattori ambientali, che portano ad un rapido deterioramento dei materiali. La piscina in questione viene dotata di skimmer galleggiante;
  • Piscine in lamiera d’acciaio (rigide): è indubbiamente la soluzione ideale per chi, oltre che creare un’area relax, vuole anche abbellire il proprio giardino. Come suggerisce la parola stessa, si tratta di piscine realizzate in acciaio, materiale leggero e resistente all’umidità, facili da montare e da spostare. La struttura può essere autoportante o essere dotata di gambe che consentono di sorreggere l’intera struttura. Il modello in questione viene fornito con una scaletta esterna/interna, un kit per la manutenzione e lo skimmer;
  • Piscine in legno (rigide): dal costo più rilevante, sono versatili, facili da montare e conferiscono all’ambiente un’area elegante. Potremmo definirla come la piscina fuori da terra per eccellenza! Differiscono dai modelli in lamiera d’acciaio solo per il materiale (il legno per l’appunto), che necessita di una maggiore attenzione nel trattamento; per il resto hanno le stesse caratteristiche. Questa tipologia di piscine prevede in dotazione una scala esterna in legno, una interna in acciaio inossidabile, un kit per la manutenzione e un tappetino di fondo in feltro;
  • Piscine in PVC rivestite in legno (rigide): sono tra le più “raffinate” della categoria, e vantano un ottimo rapporto qualità prezzo! Tali piscine sono composte da pannelli in acciaio, rivestite con ulteriori pannelli in legno e rifinite con una profilatura verticale che conferisce stabilità e resistenza. Gli interni sono invece rivestiti con liner in tessuto di poliestere bismaltato, trattato con apposite laccature trasparenti, anti-UV e antimuffa. Anche in questo caso si tratta di modelli facili da installare e dove è necessaria un occhio di riguardo in più per il trattamento del legno. La piscina viene dotata di scaletta esterna in legno, una interna in acciaio inossidabile, skimmer fisso e kit per la manutenzione;

Come scegliere quella giusta?

Avrai notato come il PVC sia ricorrente; le piscine fuori terra realizzate con questo materiale sono piuttosto resistenti, tuttavia hanno una durata inferiore rispetto a quelle rigide, dal momento che devono sostenere il peso dell’acqua che spinge sulle pareti. È comunque raro che una piscina in Pvc si danneggi al punto di rompersi.

Largo ai bambini!

Chi l’ha detto che queste piscinette siano adatte ad un “pubblico di soli adulti”? Tra le diverse tipologie elencate, ad esempio, le piscine gonfiabili (così come quelle in gommone) sono perfette anche per i bambini e, non a caso, sono le più ricercate dalle famiglie!

Si tratta genericamente di piscine, dalla struttura autoportante, totalmente gonfiabili nei modelli più piccoli o con un anello superiore gonfiabile per le versioni più grandi. Pratiche, leggere e facili da montare, rappresentano la soluzione ideale per un divertimento sano e senza preoccupazioni e perchè no da abbinare anche a giochi per bambini da esterno.

Consigli per la manutenzione

Si, è vero, più volte ti abbiamo chiesto di ricordare la parola chiave manutenzione, in quanto molto ridotta nei casi di una piscina fuori terra da giardino. Vogliamo comunque darti alcuni piccoli consigli per una corretta gestione:

  • Utilizza sempre dei prodotti chimici certificati;
  • Assicurati del buon funzionamento del sistema di filtraggio;
  • Per ragioni di sicurezza, tieni accesa la pompa filtro quando nessuno è in acqua;
  • A fine giornata, o a fine bagnetto, copri la tua piscina fuori terra con un telo di copertura;
  • Evita l’installazione della piscina di grandi dimensioni su solai o terrazzi;

N.B. Questo tipo di piscine non sopportano temperature sotto zero e non si possono interrare.

Quali sono i brand più affidabili?

Il mercato offre tante opportunità d’acquisto, per i quali spesso non serve nessun attrezzo, data la facilità di montaggio di cui si caratterizzano le piscine fuori terra da giardino.
Rotonda, ovale, rettangolare, ottagonale… ce n’è per tutti i gusti, e per tutte le esigenze. I produttori di piscine più conosciuti sono la Intex, la Bestway e la Jilong. Tuttavia negli ultimi anni sono comparsi dei nuovi brand che non hanno nulla da invidiare ai più blasonati come per esempio la Gre e Newplast.

Quanto costa una piscina fuori terra?

E passiamo finalmente alla nota più temuta: i costi. Le piscine fuori terra sono acquistabili nei migliori ipermercati, negozi di articoli da giardino o anche online.

Non esiste un prezzo standard, tutto dipende da quello che cerchi e dal budget a disposizione.
La Bestway propone ad esempio piscine morbide gonfiabili a partire da 36€, con telo in PVC, un diametro pari a 244 cm e altezza di 66 cm, comprensive di connettori di controllo drenaggio e valvola per agevolare la fase di scarico; con le stesse caratteristiche, ma con qualche centimetro più, Intex e Jilong propongono piscine gonfiabili rispettivamente a 69€ e 74€.

piscina fuori terra tonda bestway 99 euro

Con 99€ si può già avere per le mani anche una piscina fuori terra rigida con gazebo e doccetta, struttura portante in metallo antiruggine, telo in PVC, con dimensioni diametro di 244 cm e altezza di 51 cm. La Jilong propone qualcosa di simile, ma con diametro pari a 258 cm e altezza di 66 cm, a 119€. Non lasciarti ingannare dai prezzi bassi; le cifre riportate fanno riferimento a modelli base o di piccole dimensioni, ma pur sempre realizzati con materiali robusti e di qualità, completi di filtrazione e scaletta.

Piscina Fuori Terra da Esterno Rettangolare New Plast Rio


Se desideri una piscina più grande, la Newplast ad esempio offre con 275€ un modello rettangolare con dimensioni pari a cm 300x215x70h, formato da un telaio in acciaio galvanizzato ove si inserisce una vasca in tessuto di poliestere bisplasmato in PVC, sempre facile da montare, senza l’utilizzo di viti e bulloni. Con qualche euro in più è possibile acquistare una piscina di cm 404x201x100 h, con le stesse caratteristiche appena menzionate.

Per i più capricciosi ci sono anche le piscine dotate di idromassaggio, capaci di coniugare perfettamente la funzionalità di una piscina ai benefici di una SPA. La Newplast propone ad esempio un modello di alta qualità (cm 320x220x100 h), realizzato secondo tecniche costruttive brevettate, a partire da 790€. Il telaio è in acciaio, resistente all’usura e ai fattori ambientali, mentre la vasca è costituita da un telo di poliestere bispalmato in PVC con trattamento antialghe e anti UV.
Se oltre all’area relax, desideri anche abbellire il tuo giardino, non resta che orientarti verso le piscine fuori terra in legno e spendere un po’ di euro in più. Con 799€ si può già avere un modello del marchio modello di alta qualità (cm 320x220x100 h), dalla forma rotonda, con dimensioni pari a 300 cm, e 120 cm di altezza. Solida e robusta, la piscina in questione si caratterizza per la struttura smontabile in acciaio, effetto legno, laminato a freddo. All’aumentare delle misure, aumentano anche i costi.

Piscina Fuori Terra Gre Ovale

Si possono quindi spendere 1839€ per un modello cm 500 x 132 h, così come se ne possono spendere 6490€ per uno di 750x425cm e 132 cm di altezza ed avere così il top della gamma.
Come detto prima, tutto dipende da ciò che cerchi!(I prezzi indicati sono tutti riportati dal sito galaxyprice.com)
Nella speranza di averti chiarito le idee sulle piscine fuori terra da giardino, ti auguriamo un buon acquisto.

Hai la fortuna di avere dello spazio esterno o un giardino intorno alla tua casa e in vista dell’estate avresti voglia di realizzare un piccolo angolo di paradiso dove rinfrescarti e rilassarti ogni volta che ne hai voglia?! Le piscine fuori terra da giardino sono la risposta alla domanda. Si tratta di piscine “mobili”, che non richiedono una predisposizione in muratura, concessioni edilizie o chissà quale altra condizione particolare. Sono la soluzione perfetta per chi cerca un prodotto di qualità e con pochi sacrifici economici e non solo. Quindi potrebbe essere la soluzione perfetta anche per te! Oggi ti guideremo all’acquisto del modello…

Score

Voto Utenti : 3.95 ( 1 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*